Le Piramidi dell'Alimentazione

Troppo spesso vi è confusione riguardo agli argomenti che ruotano intorno alla sfera dell'alimentazione, sopratutto quando ci si interroga su quali alimenti facciano bene alla nostra salute e su quali alimenti siano sostenibili da un punto di vista economico ed ecologico e quali no.

Proprio per fare chiarezza su questo punto abbiamo deciso di scrivere questo breve articolo, che però sarà esplicativo e chiaro riguardo alla relazione che lega gli alimenti che fanno bene alla nostra salute e quelli la cui produzione non danneggia l'ambiente in cui viviamo. 

 

Queste due piramidi ci mostrano graficamente dei dati molto importanti riguardo alla nostro alimentazione:

La prima piramide può essere definita come "Piramide Alimentare".

 

In basso vi sono gli alimenti che dovrebbero comporre la maggior parte della nostra dieta, come per esempio frutta, verdura e carboidrati. Alimenti che che danno al nostro corpo moltissimi degli elementi fondamentali che esso necessità per funzionare al meglio.

 

In alto al contrario troviamo gli alimenti che dovremmo evitare, o perlomeno che dovrebbero comporre solo una minima parte della nostra dieta, come per esempio carne rossa e dolci industriali. Questi sono alimenti che se assunti saltuariamente non recano grandi problemi al nostro corpo, ma che se occupano la parte preponderante della nostra dieta portano allo sviluppo di varie patologie in alcuni casi anche molto gravi. Basti pensare a come un eccessivo consumo di zucchero aumenti la possibilità di sviluppare il diabete, o come il consumo di carne rossa aumenti la probabilità di sviluppare forme tumorali e malattie all'apparato cardiocircolatorio.

La seconda piramide può essere definita come "Piramide Ambientale".

 

In basso vi sono gli alimenti che hanno un bassissimo impatto ambientale, come per esempio frutta, verdura e cereali. Alimenti la cui produzione ha un bassissimo costo e un basso tasso di inquinamento.

 

In alto al contrario vi sono alimenti che hanno un alto impatto ambientale, come la carne ed i formaggi. Questi saranno invece alimenti che hanno un alto costo di produzione e che inquinano l'ambiente in modo considerevole.

 

 

Osservando queste due piramidi appare chiaro come gli alimenti che fanno bene alla nostra salute e che dovrebbero essere consumati più spesso, coincidono in gran parte con gli alimenti che hanno un basso impatto ambientale e che pertanto non rappresentano un rischio per il nostro pianeta.

Ciò significa che consumando ciò che fa bene al nostro corpo possiamo allo stesso tempo preservare l'ambiente in cui viviamo e stimolare un'economia alimentare che possa proporre alimenti che preservino la salute dei consumatori e che possa proporre prezzi accessibili dato il basso costo di produzione.

 

E' quindi possibile seguire una dieta che allo stesso tempo preservi la nostra salute e tuteli l'ambiente, tutto ciò che serve è una buona conoscenza di ciò che mangiamo e un po' più di attenzione verso ciò che ci circonda!

Leggi anche:


 

MEDICINA ESTETICA: 3341994637

RETE FISSA: 0290687289

IQS/EASY SLIM: 3473734966

INFORMAZIONI SUI NOSTRI PRODOTTI: 3317847336

 info@dgacenter.it

 

Viale Risorgimento 31/h Pantigliate (Milano)